-Buongiorno sono il dottor Caio, dovrei parlare con il direttore abbastanza urgentemente. È possibile?

-Salve, in realtà purtroppo è in riunione in questo momento. Posso farla richiamare non appena si libera?

-Sarò fuori sede nel pomeriggio, quindi le lascerei alcuni appunti da riferire al direttore. Allora gli dica che vorrei sapere se… (sta per iniziare un monologo che probabilmente durerà almeno 10 minuti)

Ecco: esattamente in questo preciso momento inizia il “panico da presa degli appunti”. In cosa consiste? Semplice: quando hai il telefono tra la spalla e l’orecchio, una persona dall’altra parte che ti sta raccontando la storia della sua vita e tu dovresti trascriverla su un foglio che naturalmente non hai a portata di mano, allora fai un bel respiro perché sei in una situazione da “panico da presa degli appunti”. Non si sa per quale motivo, infatti, quando serve un foglio, ti rendi conto che la tua scrivania ne è completamente sprovvista!

E allora come fare? Segnati queste due parole: STICKY NOTES!

Sticky Notes è un’applicazione che viene messa a disposizione degli utenti del sistema operativo Windows a partire da Win 7. In pratica si tratta di un software che regala la possibilità di creare dei veri e propri POST-IT digitali che appaiono sullo schermo del tuo PC. Puoi spostarli da una parte all’altra dello schermo semplicemente cliccando con la freccia del mouse sul bordo superiore del post-it, così da trascinarli nella posizione desiderata; e sopra puoi scrivere tutte quelle informazioni che devi annotare velocemente.

Insomma quando non hai a disposizione carta o post-it veri, puoi segnarti al volo le cose da ricordare su Sticky Notes: basta un solo clic per aprire l’app (che trovi all’interno del menù “start”) e iniziare a digitare le cose da ricordare.

L’app Sticky Notes come appare dal menù Start.

In questo modo, inoltre, non avrai nemmeno più il problema dei fogli volanti che spariscono inspiegabilmente dalla sera alla mattina (gli addetti alle pulizie degli uffici sanno di cosa stiamo parlando, vero?!?). Infatti, una volta creata la tua nota, se ti serve nei giorni successivi, puoi evitare di eliminarla cliccando su un punto del desktop esterno alla nota stessa, di modo che questa finisca in automaticamente nella barra delle applicazioni e lì rimanga, ridotta ad icona. L’unica accortezza che devi avere è quella di non chiudere il programma nemmeno allo spegnimento del pc: così facendo, il giorno dopo ritroverai la tua Sticky Note sempre nella barra delle applicazioni, esattamente dove l’avevi lasciata. Incredibile, no?

Per creare più note, ti basta cliccare sull’icona + che trovi in alto a sinistra. Sulla destra invece troverai il tasto che corrisponde alla funzione “elimina”.

Ecco una vera e propria Sticky Note con tasto per aggiungere una nota e quello per eliminarla

Ora che ti abbiamo spiegato come funziona, puoi diventare anche tu un fan dei post-it digitali e trasformare lo schermo del tuo desktop così:

Qualunque sia il motivo per cui userai Sticky Notes, l’importante è che tu abbia trovato un modo per combattere il panico da appunti 😉

A presto, con il prossimo appuntamento della nostra Rubrica dei consigli utili, firmata ENACLAB!

 

Feltre (BL), 4/10/2017